Amico
  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon

Il progetto AMICO (a new Alliance for Mobility INcoming and Outgoing - una nuova Alleanza per
la Mobilità Incoming e Outgoing), approvato nel 2015 tra i partenariati strategici “Higher
Education” mira a facilitare la mobilità nel mercato del lavoro europeo,

che è attualmente affetta da diversi squilibri.

Infatti, ci sono paesi dove il tasso di disoccupazione è alto, mentre in altri paesi c’è un alto numero di posti lavoro disponibili a fronte di una domanda non elevata. La ragione del progetto risiede nella consapevolezza che la mobilità geografica dei lavoratori è un potente strumento per affrontare questi squilibri;

sfortunatamente questo potenziale non è completamente capitalizzato.


Le persone in Europa hanno un’alta inclinazione verso la mobilità transnazionale, ma i tassi di
mobilità reale sono estremamente bassi. Il progetto AMICO mira a contribuire ad appianare questo dislivello, sviluppando strumenti pratici e fornendo un’opportunità facile da replicare in ogni stato membro e in ogni settore d’attività.


In questo quadro, le attività di AMICO porteranno a:
1. progettare un curriculum specifico di Consulente del Lavoro in Mobilità, un corso che
fornirà conoscenza e expertise sulla consulenza del lavoro internazionale;
2. sviluppare un kit di strumenti finalizzato ad analizzare le competenze e i bisogni di mobilità
espressi dalle aziende e da chi cerca lavoro. Questo kit sarà usato dal consulente del lavoro
in mobilità per migliorare la sua abilità di fornire tirocini transnazionali.
3. creare un servizio di accoglienza della mobilità (MWS), che rappresenta sia un servizio di
orientamento sia un luogo di contatto tra il consulente del lavoro in mobilità, chi cerca
lavoro e le aziende interessate alla mobilità geografica dei lavoratori.


L’obiettivo del progetto è doppio:

mira a favorire la mobilità dei lavoratori in Europa, e allo stesso tempo, ha l’obiettivo di superare il dislivello tra domanda e offerta nel mercato del lavoro europeo.


Al fine di definire l’obiettivo del progetto, AMICO si focalizzerà sulla mobilità geografica nel
settore ICT. Qui vi è un dislivello sempre più elevati.

Ad esempio, nel mercato del lavoro EURES, il 1° ottobre 2013, più del 40% di 85.600 annunci su posizioni vacanti nel settore ICT erano per professionisti del settore.

Il curriculum e tutti gli strumenti usati nel progetto saranno facilmente adattati a qualsiasi settore del mercato del lavoro.

E.RI.FO.

  • Via Giuseppe Pianell 8/10

       00159, Roma

 

 

Tel: +39.0669320850

      +39.3292156021

PIC CODE n° 948977773

C.F: 06024731009

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Social Icon