GEM

Il progetto inter-Generational European Memories (memorie europee intergenerazionali) è stato
implementato all’interno del programma Grundtvig Learning Partnership, ed è iniziato nel
settembre 2012 e terminato nel luglio 2014.

Il partenariato ha coinvolto direttamente 6 organizzazioni da 6 differenti paesi europei:

Polonia, Turchia, Francia, Austria, Italia e Spagna.

L’idea del progetto era di raccogliere le memorie degli anziani, provenienti dai paesi partecipanti, su persone, luoghi e eventi importanti per la comunità locale. Le attività si sono focalizzate su 3 aree:

la progettazione e l’archiviazione sistematica delle memorie degli anziani

(MEMORIES - memorie),

la trasmissione di conoscenza tramite l’ICT (ACTIVE AGEING - invecchiamento attivo)
e il dialogo tra generazioni (INTERGENERATIONAL SOLIDARIETY- solidarietà
intergenerazionale).

 

Grazie ai metodi tradizionali di lavoro, gli anziani, senza capacità ICT, sono stati in grado di acquisire livelli adeguati di conoscenza in questa materia e sono stati in grado di imparare, rompendo le barriere psicologiche, anche con l’aiuto di giovani istruttori.


Attraverso la ricerca, il progetto ha creato dei corsi di formazione per gli anziani usando il metodo biografico. Ogni partner ha realizzato infatti un corso di formazione e un laboratorio biografico. I materiali sono stati caricati online, nell’area ad accesso pubblico. Grazie all’uso degli strumenti ICT, è stato possibile creare un’enciclopedia, “Little memory book” che contiene la descrizione e le caratteristiche delle persone, dei luoghi e dei fatti rilevanti per la comunità locale e narrati attraverso gli occhi degli anziani. Il materiale è stato caricato sul sitoweb European Shared Treasure.

 

Usando questi strumenti è stato possibile condividere i risultati del progetto e farli diventare parte del patrimonio culturale europeo.
Il progetto inter-Generational European Memories ha organizzato molti scambi culturali, quale
contributo a supporto della mobilità europea per studenti e professionisti impiegati nell’istruzione degli adulti.

 

Infatti, un altro obiettivo chiave del progetto era di incrementare la conoscenza sui
paesi partecipanti e le loro culture. I partner provenivano da: Italia, Polonia, Francia, Turchia,
Spagna e Austria e hanno ospitato meeting di mobilità che hanno assicurato il giusto processo per lo scambio interculturale di idee, grazie alle quali è stato possibile incrementare tolleranza e
comprensione per i cittadini degli altri stati a livello europeo.


L’obiettivo finale del progetto GEM è stato quello di organizzare una conferenza scientifica
internazionale dove sono stati presentati i dettagli del progetto, l’enciclopedia “Little memory
book” e i risultati della ricerca ottenuti tramite il metodo biografico. Un altro prodotto del progetto è stata una pubblicazione scientifica comprendente i dettagli del processo di ricerca, i concetti e le informazioni sugli effetti raggiunti dal progetto.

Downloads:

E.RI.FO.

  • Via Giuseppe Pianell 8/10

       00159, Roma

 

 

Tel: +39.0669320850

      +39.3292156021

PIC CODE n° 948977773

C.F: 06024731009

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Social Icon