• +39 06 69 320 850
  • erifo@erifo.it
  • lun-ven: 09:00 - 18:30

| Corso con Qualificazione regionale abilitante per Operatori del sistema competenze della Regione Lazio

Accompagnare e supportare l’individuazione e la messa in trasparenza delle competenze, anche al fine del riconoscimento dei crediti formativi

Il Corso di formazione professionale UC1 – Accompagnare e supportare l’individuazione e la messa in trasparenza delle competenze, anche ai fini del riconoscimento dei crediti formativi è rivolto alla preparazione di professionisti in grado di operare nei servizi di identificazione e messa in trasparenza delle competenze a titolarità regionale.

Il corso permette di acquisire la prima delle competenze abilitanti del Sistema di messa in valore degli apprendimenti della Regione LazioOttenuta la certificazione, è possibile presentare domanda di iscrizione all’Elenco regionale A) degli Operatori abilitati per la Funzione 1

L’iscrizione permette di operare nelle procedure di riconoscimento dei crediti formativi effettuate presso gli Enti di formazione accreditati e nei processi di IVC erogati dagli Enti Titolati regionali.

La figura cura il servizio di identificazione delle competenze dei cittadini che intendono accedere alle procedure di validazione e certificazione delle competenze comunque acquisite o di riconoscimento dei crediti formativi in ingresso ai corsi di formazione autorizzati. 
Accoglie l’utente fornendo adeguate informazioni sulla procedura, concludendo la prima fase del servizio con la stesura di un “patto di servizio” (o con l’eventuale orientamento ad altro servizio). Gestisce, in una fase successiva, uno o più colloqui, individuali o di gruppo, supportando il cittadino nella ricostruzione dei saperi esperienziali, nella raccolta delle evidenze oggettive, nella pre-codifica delle competenze riferendole alle qualificazioni presenti in repertori regionali o nazionali. Il servizio si conclude con la composizione di un «Documento di trasparenza» a supporto e comprova delle competenze acquisite.

Anche al di fuori del sistema di procedure regionali, un processo di individuazione delle competenze ben condotto può rafforzare l’autonomia e la progettualità dei destinatari, potenziandone la consapevolezza del valore della propria esperienza nonché la capacità di rappresentarne gli aspetti significativi, ad esempio in un colloquio di lavoro.

  • Pre-requisiti

    Diploma di scuola secondaria superiore

  • Durata

    30 ore teorico-pratiche di cui 12 in presenza e 18 online a distanza in modalità sincrona + project work per l'ammissione all'esame finale.

  • Frequenza

    La frequenza alle lezioni è obbligatoria. Condizione di ammissione all'esame di certificazione: 80% di presenza.

  • Costo

    Iscrizione al corso: 390,00 €

  • Crediti

    A fronte di comprovata esperienza lavorativa è possibile richiedere crediti di frequenza nella misura massima del 30% durata delle ore d’aula. Le richieste di riconoscimento crediti formativi devono pervenire almeno 40 giorni prima della partenza del corso.

Obiettivi di apprendimento

In conformità allo Standard di percorso formativo della Regione Lazio approvato con Determinazione n° G08147 del 26/06/2018, il corso consente di acquisire le conoscenze ed abilità per:

  • Contestualizzare le richieste di accesso al servizio e gestire la relazione con il richiedente sulla base delle sue caratteristiche e nel rispetto degli standard di servizio.

  • Gestire il processo di individuazione delle competenze, nel rispetto della procedura prevista, attraverso la conduzione di colloqui finalizzati alla ricostruzione del patrimonio di esperienze e competenze della persona, identificando le competenze/le unità formative coerenti con gli apprendimenti maturati e selezionando le esperienze da porre in trasparenza.

  • Assistere l’utente nella raccolta delle evidenze oggettive e nella pre-codifica delle competenze possedute riferendole alle qualificazioni presenti in repertori regionali o nazionali per la messa in trasparenza ed eventuale successiva validazione e/o certificazione delle qualificazioni di interesse.

  • Supportare l’utente nella composizione del dossier documentale, redigendo il Documento di messa in trasparenza in relazione alle competenze individuate potenzialmente validabili o ai crediti riconoscibili, e gestire la fase finale di rilascio della documentazione.

Se sei interessato/a a iscriverti e ricevere tutti gli aggiornamenti in merito compila il modulo di pre-iscrizione: